Senza categoria

Cuociriso, perché comprarlo e come si usa

Perché comprare un cuociriso con tutte le pentole che invadono i mobiletti e le pareti della cucina? Chi ce lo fa fare di dotarci di un altro orpello di troppo? Per capirlo bisogna partire dalla premessa che il cuociriso non è una pentola qualunque, ma un piccolo grande elettrodomestico che permette di preparare il risotto perfetto in men che non si dica e senza sprechi energetici. Ma come funziona, di preciso, questo prodotto che si sta facendo apprezzare sempre di più per le sue qualità culinarie? Quasi impossibile non ottenere un risotto coi fiocchi grazie all’utilizzo del cuociriso, anche se all’inizio, come per tutte le cose che non si conoscono, ci si dovrà fare un po’ la mano.

In ogni caso, il funzionamento del cuociriso è dei più semplici: va messo il riso in pentola insieme all’acqua fredda, e qui casca l’asino. Già, perché tutto sta nel giusto dosaggio di acqua, da cui dipende la resa della pentola. I primi tempi, per non sbagliare si consiglia di seguire le istruzioni del manuale, aiutandosi con un bicchiere graduato e una bilancina in modo da calcolare con precisione i giusti dosaggi. Un piccolo trucco per ottenere un risultato di cottura migliore è lavare il riso prima di cuocerlo, dopo averlo inserito a mollo nel cuociriso si accende la macchina che dovrà raggiungere in automatico la temperatura costante di 100 gradi.

Quando è il momento di togliere il riso lo dirà la pentola grazie a un sensore che si accende in automatico una volta che, evaporata tutta l’acqua, la temperatura tenderà a salire sopra i 100 gradi e la pentola si sta per surriscaldare. E’ il momento di stoppare la cottura, a questo punto il riso sarà pronto e per niente scotto, ma integro chicco per chicco come succede nella migliore cucina orientale. A quel punto il cuociriso azionerà, sempre in automatico, la funzione di mantenimento in caldo, utile per non far diventare il riso pappa collosa e raffreddata anche se non lo si serve sul momento.  C’è, poi, da dire che il cuociriso è anche altro, rivestendo anche la funzione di vaporiera per la cottura a vapore di verdure, carne e pesce.